logo

La borsa vista da Dematté alla Rurale di Pergine

L’andamento della borsa in questo momento di difficile vita economica dell’Italia e del mondo: è questo il soggetto dei quadri che da qualche giorno abbelliscono le pareti della filiale della Cassa Rurale di via Filzi di Pergine. Le opere d’arte di Mirko Demattè sono state scelte per abbellire i locali della banca.

Il presidente della Rurale Franco Senesi ha scelto di affidare il compito di dare colore alla banca ad uno dei giovani maggiormente in crescita nel panorama trentino acquistando un trittico ed un quadro su sfondo bianco della nuova collezione.

Per Mirko Demattè si tratta di un’occasione importante per mettere in mostra le proprie opere d’arte, che sono esposte un po’ ovunque in Italia ed anche Oltreoceano. Recentemente anche l’università americana del Massachusetts si è interessata alle opere dell’artista di Pergine e con tutta probabilità a breve verranno esposte alcuni quadri nella facoltà artistica.

Nei mesi scorsi si è conclusa l’esposizione a Lugano, in Svizzera, nelle prestigiose sale dell’Unione delle Banche Svizzere. Un riconoscimento di grandissimo prestigio, se si considera che l’eclettico artista di Pergine è stato prescelto tra un centinaio di artisti europei. E’ stato un crescendo, perché anche il critico Vittorio Sgarbi ha fatto visita all’atelier di Demattè recentemente ed ha positivamente commentato tutti gli elaborati del giovane di Pergine.

In questo momento Demattè è al lavoro per la creazione di un’importante art room che verrà inaugurata a breve in uno degli hotel maggiormente in vista in Trentino.

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.